Marketing TTL

Che cos’è il Marketing TTL?

31 Ottobre 2018

Uno dei principali cambiamenti che hanno caratterizzato gli ultimi decenni è stato senza dubbio quello relativo all’evoluzione della comunicazione; la pubblicità, in ogni sua forma, è entrata ormai a far parte della nostra vita in maniera stabile e, con l’ingresso nell’epoca dei social, abbiamo assistito a un’ulteriore trasformazione per molti settori, tra cui sicuramente quello del marketing.

Da sempre, lo sviluppo pratico del settore pubblicitario si è differenziato in due diverse tipologie di prodotti: BTL e ATL. I due acronimi (rispettivamente di Below The Line e di Above The Line) stanno ad indicare qualcosa di molto più profondo e strutturato, ovvero due strategie ben definite di messa in atto delle operazioni di marketing.

 

Marketing

 

Bisogna subito chiarire che quando si parla di marketing sul web, in questa definizione sono comprese tutte le innumerevoli possibilità offerte dalla rete, e dunque una gamma di alternative che va dalla sponsorizzazione su qualsiasi social network all’utilizzo di Youtube, passando per i banner laterali fino alle inserzioni.

Per metodologie BTL si intende quel grande insieme di pubblicità mirate e rivolte ad un pubblico di utenti molto specifico e definito. Di questa categoria fanno parte quindi le realizzazioni pubblicitarie dedicate a un pubblico già fidelizzato al prodotto proposto – come per esempio le sponsorizzazioni di eventi sportivi, chiaramente indirizzate ad un target di pubblico ben definito – oppure che potrebbe aver già mostrato interesse a quello specifico articolo in passato e che in questo modo viene perciò aggiornato, tendenzialmente tramite operazioni di direct marketing.

 

Above the line and below the line

Per quel che riguarda l’ambito ATL invece il discorso è completamente diverso, essendo questo dedicato alla grande massa, ad un pubblico più inteso nella sua globalità e senza particolari settorializzazioni rivolte a determinati target piuttosto che altri. È chiaro che questo tipo di pubblicità abbia da sempre trovato il proprio principale mezzo di diffusione in tutti quei mezzi che per loro natura sono rivolti alla generalità dei consumatori: dai giornali alla televisione, fino alle affissioni.

Veniamo adesso ai giorni nostri, quando come abbiamo anticipato si è registrato un profondo cambiamento per via dell’evoluzione comunicativa e della digitalizzazione: questi fattori hanno infatti portato ad una terza forma di espressione pubblicitaria, nata di fatto dall’unione e dall’integrazione dei due punti forti delle due precedenti, quella Through The Line (TTL). Questo tipo di marketing opera quindi sia su un pubblico mirato che sulla massa, utilizzando in contemporanea alcuni elementi della pubblicità BTL e alcuni di quella ATL.

through the line

 

Il risultato consiste sostanzialmente in una tipologia di campagna di comunicazione totalmente nuova, che sta prendendo sempre più piede e che agisce contemporaneamente al di sopra e al di sotto della linea dei mass media: campagne pubblicitarie integrate e concepite per essere crossmediali (ovvero progettate per essere adatte alla diffusione su ogni tipo di canale comunicativo e non restando ancorate a uno nello specifico) che si sviluppano per l’appunto non soltanto attraverso gli spot televisivi e le affissioni, ma anche tramite il marketing diretto fino ad arrivare alla divulgazione garantita dai nuovi mezzi garantiti dal digital marketing via web.

Una solida strategia digitale, che include ogni punto di contatto che le aziende hanno con i consumatori (il social media marketing, le campagne e-mail e l’integrazione con gli obiettivi del tuo sito web). Attraverso questo strumento, le prime hanno la possibilità di cementare i propri marchi nelle menti dei consumatori e di fidelizzare questi ultimi, incoraggiandoli anche a intraprendere azioni e fargli desiderare l’interazione con il produttore.

Un servizio di marketing ideato con un approccio Through The Line garantisce l’apertura a un’ampia portata di pubblico, sia mirato che periferico. Inoltre, permette di mettere al sicuro il budget degli investitori: al contrario di un approccio ATL, che non sempre porta a dei profitti, la modalità TTL offre un approccio più integrato che può essere più proficuo in termini di guadagno.

Chiaramente gran parte del merito di questo nuovo prodotto va attribuito a coloro che hanno permesso al web di svilupparsi in maniera così consistente e rapida, dando sbocco a nuove ideazioni in ogni tipo di settore: gli utenti stessi, che attraverso l’utilizzo sempre più costante della rete hanno portato per l’appunto alla nascita della pubblicità Through The Line, e che ad oggi la rendono un settore ancora ampiamente in evoluzione com’è normale che sia.

Mediability può aiutarti a sviluppare un’efficace strategia di marketing, che si adatti al tempo stesso ai tuoi obiettivi di business e al tuo budget. Contattaci per un incontro con i nostri esperti, in cui potrai concordare un piano di marketing creativo che produrrà i risultati che stai cercando.