Doppia novità in casa Microsoft: disponibili il Surface Laptop Go e il Surface Pro X

19 Ottobre 2020

Erano stati annunciati già da tempo e finalmente hanno fatto il loro ingresso sul mercato internazionale: le ultime due creazioni in casa Microsoft sono pronte a sorprendere ed a prendersi il meritato palcoscenico per i prossimi mesi. Due prodotti che uniscono la tradizione del marchio di Redmond alle ultime tecnologie disponibili nel settore dei PC.

Di che cosa si tratta? Da una parte troviamo il tanto atteso Surface Laptop Go, con le sue novità ed una ventata di freschezza a tutti i livelli possibili, mentre dall’altra ecco arrivare una nuova configurazione del Surface Pro X, che ha mosso nelle ultime settimane gli interessi dei più appassionati. Anche in questo caso le innovazioni sono davvero tante.

Surface Laptop Go: tutte le novità e caratteristiche

Rilasciati sul mercato lo scorso martedì, 13 ottobre 2020, i due dispositivi sono tutti da studiare e con molta attenzione. Vediamo quali sono i tratti salienti, cominciando dalla novità assoluta: il Surface Laptop Go. L’ultimo notebook di casa Microsoft presenta un display da 12,4” in formato 3:2 e può vantare una risoluzione da 1536 x 1024 pixel.

Quali sono le altre caratteristiche principali del dispositivo? Si parte da uno spazio di archiviazione da 256GB e si passa da una RAM da 16GB, il tutto supportato da un processore Intel Core i5-1035G1 che risulta essere il vero e proprio valore aggiunto del PC in questione. Più dinamico, più leggero e complessivamente più economico rispetto alla gamma precedente, è un prodotto decisamente interessante, soprattutto nell’ottica di un sempre maggiore richiamo allo smart working.

>> SCOPRI IL NUOVO MICROSOFT SURFACE LAPTOP GO <<

Surface Pro X: che cosa cambierà

Differente il discorso per il modello Surface Pro X, che è invece una sorta di “riedizione” del modello già esistente. Quali sono i cambiamenti più significativi in questo caso? Si tratta di un 2-in-1 che, fondamentalmente, utilizzerà il SoC Microsoft SQ2 per quanto riguarda le configurazioni di fascia alta.

La tecnologia, basata sul Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 2 5G, offrirà soltanto connettività LTE. Inoltre, il più grande e consistente miglioramento sembra essere finalmente la possibilità di supportare ed eseguire tutta una serie di applicazioni su Windows 10.

Per quel che riguarda i prezzi, la fascia di riferimento tra i due prodotti cambia in maniera sostanziale: se il prezzo di listino del Laptop Go partirà da una base di 649 €, le nuove configurazioni del Surface Pro X dotate anche di SQ2 si troveranno invece a partire da 1749 €. Due soluzioni differenti, a seconda delle possibilità e delle necessità di ognuno.

>> MICROSOFT SURFACE PRO X: ECCOLO SU AMAZON <<