Mediability a fianco di Maserati in occasione dell’annuncio di nuovi piani di sviluppo

27 Settembre 2019

Maserati, leader italiano nella produzione di automobili di successo che coniugano prestazioni, design, comfort ed eleganza, comunica nuovi piani per lo sviluppo, la produzione e l’elettrificazione dei nuovi modelli in Italia.

La produzione sarà concentrata negli stabilimenti di Modena, Cassino e Torino (Mirafiori e Grugliasco). Si tratterà dunque di prodotti 100% italiani, dotati di sistemi a propulsione elettrica ibridi e a batteria in grado di fornire sia elevata innovazione che alte prestazioni, senza perdere la dinamicità nella guida, tipica del Marchio, offrendo un’autonomia estesa e una capacità di ricarica ultraveloce.

Per quanto riguarda proprio l’autonomia, verrà garantita la quasi indipendenza del veicolo e, nel caso in cui il conducente ne perda il controllo, sarà a disposizione un sistema di stop intelligente sul lato della strada al fine di evitare eventuali sbandamenti o incidenti.

Una delle prime vetture che sarà prodotta nel 2020 nello stabilimento di Modena, quasi interamente rinnovato per ospitare la produzione di veicoli elettrici, sarà la Maserati Super Sportiva, che non perderà i suoi tratti classici e riconoscibili del modello.

Tuttavia, la prima vettura del marchio in assoluto che vedremo in versione elettrica sarà la Maserati Ghibli, sempre nel 2020.

Successivamente non tarderà la produzione, presso lo stabilimento di Cassino, di un veicolo utilitario, che avrà un ruolo fondamentale per il marchio, grazie alla forte innovazione tecnologica.

Anche i modelli classici e conosciutissimi del marchio Maserati, GranTurismo e GranCabrio, avranno la loro versione elettrica e saranno proprio loro i primi modelli 100% elettrici, che verranno prodotti presso il polo produttivo di Torino, sulle quali FCA sta investendo ben 800 milioni di euro. 

Maserati, oltre a puntare sulla produzione di veicoli sempre più innovativi, sta consolidando l’importanza dell’Italia nel campo della produzione, grazie allo stabilimento di Modena, punto di riferimento per il Marchio. Per quanto riguarda il design, proprio a Modena verrà implementata una linea di verniciatura a basso impatto ambientale: il cliente potrà assistere alla verniciatura del proprio veicolo e sarà anche creato un nuovo impianto di personalizzazione di quest’ultimo.

L’annuncio di Maserati è in linea con il piano di investimenti 2019-2021 di FCA per l’Italia, che prevede la presentazione di veicoli nuovi e di altri significativamente aggiornati, con 12 modelli in versione elettrificata, sia nuovi che preesistenti, inclusi i modelli Maserati.

Mediability da oltre un anno si occupa dell’analisi di stampa, web, tv e radio riguardante il brand Maserati ed è lieta di essere al suo fianco anche in questa importante occasione.