Mediability racconta le ultime grandi novità di Microsoft

3 Ottobre 2019

Il colosso americano Microsoft, azienda dalla lunga esperienza nel settore delle tecnologie innovative, ha presentato nel corso di un evento speciale tenutosi il 2 ottobre a New York tutte le novità riguardanti l’intera gamma dei suoi prodotti Surface, caratterizzati da dimensioni ridotte e profili sottilissimi.

Facciamo quindi la conoscenza del Surface Neo (fratello maggiore del Surface Duo), del Surface Laptop 3, ora disponibile con diagonali da 13,5” e 15”, e del nuovo Surface Pro 7 con USB Type-C.

Tra tutte le novità spiccano il Surface Pro X che, con i suoi 762 grammi e un profilo di appena 5,3 millimetri, ha incantato tutti i presenti, candidandosi al titolo di miglior dispositivo portatile per la produttività anche in movimento. Il Surface Pro X è la versione premium del 2-in-1 di Microsoft. Munito di un display touchscreen PixelSense da 13″ con cornici ridotte al minimo (-33%), dispone di una fotocamera anteriore da 5 MP in grado di registrare video a 1080p (FHD) e con supporto al sistema di riconoscimento del volto Windows Hello. Sulla scocca posteriore in alluminio anodizzato invece una fotocamera da 10MP con messa a fuoco automatica e possibilità di registrare video in 4K.

Tuttavia, la vera star dell’evento è stata senza alcun dubbio il Surface Duo, con il quale Microsoft ritorna alla riscossa nel mondo degli smartphone, pronta a raggiungere le vette del mercato. Sarebbe però riduttivo paragonare questo piccolo gioiellino colmo di innovazione a un classico smartphone. Si tratta infatti di un dispositivo pieghevole basato sul sistema operativo Android composto da due schermi da 5,6”, ognuno con una funzione telefonica autonoma, i quali possono aprirsi formando un unico pannello da 8,3” separato da una cerniera. Oltre a questa innovativa apertura a libro, il Surface Duo, può all’occorrenza ripiegarsi su sé stesso per ridurne le dimensioni e utilizzare un solo schermo. Grazie ai sensori posti sia in orizzontale (con i due schermi verticali) sia in verticale (con i due schermi in orizzontale), può essere utilizzato sia come uno smartphone, sia come un tablet o un piccolo PC; inoltre grazie alla collaborazione con Google, è possibile accedere al Google Play Store per utilizzare tutte le applicazioni a cui siamo più affezionati.

Anche audio e indossabili sono stati protagonisti dell’evento, in particolare con Surface Earbuds che offrono una superficie touch e sono integrate con Office 365.

Nei prossimi giorni Mediability, in qualità di agenzia creativa di Microsoft, si occuperà di sviluppare tutta la comunicazione relativa a queste grandi novità per il mercato italiano e greco, attraverso la creazione di banner, video, newsletter, creatività su carta stampata e molto altro ancora. Siamo molto orgogliosi di poter trasmettere i valori di questa grande azienda e dei suoi prodotti, che da sempre entrano nelle nostre case con il loro classico tocco innovativo in stile Microsoft.

OSSERVA E ACQUISTA TUTTI I PRODOTTI DESCRITTI:

>> MICROSOFT SURFACE LAPTOP 3 <<

>> MICROSOFT SURFACE PRO 7 <<

>> MICROSOFT SURFACE PRO X <<

>> MICROSOFT EARBUDS <<