Presentata la nuova Fiat 500 elettrica a Milano

6 Marzo 2020

“Milano non si ferma, l’Italia non si ferma, anche Fiat non si ferma, Fiat riparte e lo fa da un’auto totalmente nuova”, queste sono le parole che Olivier François, il Chief Marketing Officer di FCA, ha usato per introdurre la nuova auto elettrica della casa torinese.

La Triennale ha ospitato l’evento, riservato alla stampa italiana, un passo importante per il brand che si schiera dalla parte dell’ambiente e che per l’occasione ha ingaggiato il premio Oscar Leonardo Di Caprio come testimonial, impegnato da anni nell’ambito dell’ecosostenibilità.

La nuova proposta della Casa Torinese è completamente elettrica, grazie al motore alimentato da batterie Lithium-Ion con una capacità di 42kWh l’autonomia arriva a 320 km con ciclo WLTP. Il motore ha una potenza di 87 kW e consente una accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi e una velocità massima (autolimitata) di 150 km/h.

I tempi di ricarica sono ottimizzati grazie al sistema fast charger da 85 kW che permette di ricaricare la batteria in tempi molto brevi. Per una carica dell’80% bastano solo 35 minuti.

L’edizione di lancio dell’auto, “La Prima”, include anche l’Easy Wallbox, un sistema di ricarica domestica che consente di collegarsi alla presa di casa.

Per una gestione migliore dell’autonomia la nuova 500 è provvista di tre driving mode: Normal, Range (include la modalità “one pedal” che consente di recuperare energia quando l’auto decelera) e Sherpa (riduce al minimo i consumi, limitando la velocità e alcune funzioni, garantendo il raggiungimento della destinazione).

Offre anche, ed è la prima vettura del suo segmento a farlo, la guida autonoma di livello 2.

Lo stile della nuova 500 racchiude in sé tradizione e innovazione, le dimensioni sono aumentate di qualche centimetro, conferendo più spazio agli interni ma senza incidere sull’estetica vincente dell’auto. Cambio leggero di look anche per i fari anteriori, full LED, che diventano più ovoidali e sono tagliati all’altezza del cofano, i fanali posteriori sono leggermente più sporgenti e una volta accesi formano la lettera E, che sta per “elettrica”. Le maniglie sono elettriche e a scomparsa: un bel dettaglio!

All’interno troviamo un sistema multimediale di ultima generazione Uconnect5 con uno schermo da 10,25”, compatibile con Apple Car Play e Android Auto.

Sono state inoltre presentate tre varianti uniche dell’auto, realizzate in collaborazione con Armani, Bvlgari e Kartell, ognuna con caratteristiche uniche e rappresentative dei rispettivi designer. Saranno vendute all’asta e il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

L’edizione “La Prima”, cabrio, full optional e comprensiva di Easy Wallbox è già ordinabile. Il prezzo è di €37.900.

Mediability, che segue l’analisi della rassegna stampa di FCA da oltre dieci anni, è lieta di supportare il brand in questo momento di svolta e prevede un 2020 pieno di successo.