1. Home
  2. Blog
  3. L’attesa è finita! Black Mirror è tornato dopo ben 3…

L’attesa è finita! Black Mirror è tornato dopo ben 3 anni

“Aspettatevi l’inaspettato” è così che Netflix ha presentato l’uscita della nuova stagione della serie più distopica e affascinante di sempre. Il futuro dell’umanità non sarà più lo stesso, le tecnologie ormai sono parte integrante della nostra quotidianità e la serie creata da Charlie Brooker metterà ancora più in discussione le nostre inquietudini e preoccupazioni sul mondo che stiamo vivendo oggi per il futuro di domani. Il giorno tanto atteso è stato il 15 giugno sulla piattaforma streaming più gettonata degli ultimi anni.

La distopia continua ad essere il fil rouge di tutte le puntate, sono 5 in totale, che ad ogni modo continuano a rimanere ben distinte sul piano narrativo l’una dall’altra. Diversamente da quella che era Black Mirror 5, che con i suoi 3 episodi, non è riuscita a raggiungere il successo sperato, tanto da far pensare ad una chiusura definitiva della serie britannica.

Per ciò che riguarda il cast ci sono delle novità, attori conosciuti e di calibro hanno fatto il loro ingresso in un mondo governato dalla tecnologia e dalle sue molteplici contraddizioni. Per citarne qualcuno: Salma Hayek, Annie Murphy, John Hannah, Aron Paul, Danny Ramirez, Josh Hartnett, Michael Cera e molti altri.

Netflix ha anche voluto svelare i titoli di questi episodi accennando alle loro trame, ecco in dettaglio:

Joan is awful- Joan è tremenda (scritto da Charlie Brooker e diretto da Ally Pankiw)

Questo episodio narra la storia di una donna la cui vita viene adattata ad una serie tv da parte di una piattaforma di streaming dal nome di Streamberry (da notare inoltre la grafica e lo stile di rifacimento alla piattaforma Netflix), senza che ne sia a conoscenza. A mettersi nei panni della protagonista sarà, Salma Hayek. Nel cast ci saranno anche Annie Murphy, Michael Cera, Ben Barnes, Rob Delaney e Himesh Patel.

Loch Henry (scritto sempre da Charlie Brooker e diretto da Sam Miller)

Lock Henry racconta la storia di una coppia che si reca in una cittadina scozzese inizialmente per girare un documentario sulla natura ma cambierà inaspettatamente programma, interessandosi invece alla storia di un cittadino locale correlata da eventi inquietanti e misteriosi del passato. Nel cast saranno presenti John Hannah, Samuel Blenkin, Monica Dolan, Daniel Portman e Myha’la Herrold.

Beyond the Sea (scritto da Charlie Brooker e diretto da John Crowley)

Beyond the sea è ambientato in un passato alternativo, quando gli Stati Uniti danno inizio allo sbarco sulla Luna nel 1969. Questo episodio racconta la storia di due uomini impiegati in una missione importantissima che li porterà a fronteggiare delle conseguenze drammatiche. Nel cast ci saranno Josh Hartnett, KAte Mare, Aron Paul, Auden Thornton e Rory Culkin.

Mazey Day (scritto da Charlie Brooker e diretto da Uta Briesewitz)

Proseguendo, è la volta di Mazey Day, il racconto di una star molto giovane che viene seguita e perseguitata dai paparazzi, accusata di essere fuggita dopo aver provocato un incidente. Nel cast ci saranno Clara Rugaard, Zazie Beetz e Danny Ramirez.

Demon ’79 (scritto da Charlie Brooker assieme a Bisha K.Ali e diretto da Toby Haynes)

Per concludere, Demon ’79, ci presenta la storia di una commessa che sarà costretta commettere reati dal velo macabro per fare in modo di evitare ulteriori tragedie. Nel cast di questo episodio saranno presenti Paapa Essiedu, KAtherine Rose Morley, Anjana Vasan, e David Shields.

Diverse trame, diverse tematiche ma ciò che ha promesso Netflix è che dopo la visione della serie non si riuscirà più a vedere il futuro allo stesso modo, facendoci vedere i lati più oscuri e misteriosi della tecnologia. “L’hai immaginata. L’hai aspettata. L’hai temuta” è la frase che si legge nel teaser trailer. “Immaginare” non è sempre facile, “aspettare” forse ci fa sentire inquieti, “temere” è sicuramente quello che potremo provare quando la realtà che pensiamo di conoscere viene messa in pericolo da un mondo distopico apparentemente lontano eppure molto vicino.

Dopo tutte queste premesse, ci si chiede se riuscirà la serie del grande colosso dello streaming a ritrovare il successo tanto ottenuto nella scioccante prima stagione? Il conto alla rovescia è iniziato e spetta soltanto a noi valutare cosa veramente può lasciarci a bocca aperta in questa realtà continuamente mutevole e pronta a scandalizzarci.

Condividi:


Ti potrebbe interessare

Iscriviti alla Newsletter

Utilizza questo modulo per iscriverti alla nostra newsletter, al fine di ricevere aggiornamenti e informazioni via email.

© 2024 Mediability • Tutti i diritti riservati • P. IVA: 08274760019 • Capitale sociale: 10.000€ I.V. • Privacy policyCookie policy

 
Errore
Si è verificato un errore, riprova più tardi.
 
Attenzione
Questo non era previsto...
 
Ottimo!
Tutto è andato come speravi!
 
Mediability
Ciao! Come possiamo aiutarti?
01:10

Quali sono le novità?