1. Home
  2. Blog
  3. Mediability al fianco di Turnover, l’agenzia che aiuta i brand…

Mediability al fianco di Turnover, l’agenzia che aiuta i brand a crescere su Amazon

A partire da oggi, Mediability sarà al fianco di Turnover per supportarne l’attività di ufficio stampa. Entrambe le società sono orgogliose di annunciare l’inizio di questa nuova proficua collaborazione.

Turnover è un’innovativa startup milanese, nata all’inizio del 2021, che ha come obiettivo quello di aiutare le aziende ad affermarsi nel mondo dell’e-commerce, supportandole nella strutturazione di vendita sui canali online, in primis su Amazon, il marketplace per eccellenza.

Ma perché è così importante puntare sull’e-commerce?

La pandemia ha portato le persone ad orientarsi verso una forma ed esperienza di acquisto sempre più digitale, soprattutto grazie all’elevato grado raggiunto dal servizio, alla comodità ed all’affidabilità che fornisce e alla possibilità di comparare prezzi online e leggere le recensioni di altri acquirenti. Per un’azienda, gestire la propria reputazione e credibilità in questo mondo si fa quindi sempre più stringente. I retail sono alla costante ricerca di figure in grado di affiancarli concretamente nel processo di cambiamento in atto, sia in termini di tecnologie sia di soluzioni innovative per la gestione.

È proprio in quest’ottica che nasce l’idea di Turnover di supportare i venditori nella gestione del commercio online. L’agenzia si occupa di prendere in consegna gli account Amazon dei clienti, aumentarne le vendite e, grazie ad un modello di business basato sul meccanismo della renevue share, azzerare le barriere all’ingresso. Turnover fa inoltre parte del Solution Provider Network di Amazon ed è partner certificato di Amazon Advertising, il programma di intermediari certificati.

L’agenzia vanta già un importante pacchetto clienti, di diverse categorie commerciali e di medie/grandi dimensioni, con fatturati tra i 20 e i 100 milioni di euro, per i quali gestisce, anche all’estero, un volume di affari totale che va dai 2,5 ai 3 milioni di euro al mese. Turnover può contare sull’alta esperienza maturata dai suoi manager, in primis Fabio Marin, CEO e Fondatore di Turnover, nella gestione degli account di numerose multinazionali, e su di un team giovane e capace, che fa del continuo investimento e rinnovamento tecnologico il proprio cavallo da battaglia. L’agenzia è infatti proprietaria di due tipologie di piattaforme, una dedicata alla reportistica e una per la business intelligence.

È motivo di vanto poter aggiungere un partner del calibro di Turnover al portfolio clienti di Mediability. Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di una nuova e molto promettente realtà, curandone le attività di ufficio stampa.

Condividi:


Commenti

Devi effettuare il login per lasciare un commento,  Login

    Ti potrebbe interessare

    Iscriviti alla Newsletter

    Utilizza questo modulo per iscriverti alla nostra newsletter, al fine di ricevere aggiornamenti e informazioni via email.

    © 2023 Mediability • Tutti i diritti riservati • P. IVA: 08274760019 • Capitale sociale: 10.000€ I.V. • Privacy policyCookie policy

     
    Errore
    Si è verificato un errore, riprova più tardi.
     
    Attenzione
    Questo non era previsto...
     
    Ottimo!
    Tutto è andato come speravi!
     
    Mediability
    Ciao! Come possiamo aiutarti?
    15:23

    Quali sono le novità?