Tutte le novità di Acer della Global Press Conference [email protected] del CES 2023

23 Gennaio 2023

Tra l’ampiamento della gamma di Chrome, Predator, la linea Swift, il nuovo impiego della tecnologia 3D con SpatialLabs e la tecnologia OLED portata all’apice della sua espressione.

In concomitanza con il Ces di Las Vegas, il 3 gennaio 2023 si è svolta la Global Press Conference [email protected] che presenta tutte le novità che Acer ci proporrà nel corso di quest’anno.

Tra le prime novità vediamo l’ampliamento della linea Aspire, attraverso l’integrazione dei PC All-in-One Aspire S Series, disponibili in due versioni, di cui la più grande vanterà un processore Intel Core i7-13700.

La novità prosegue con i notebook Aspire 5 che verranno lanciati a giugno in Italia e che vanteranno un processore Intel Core di tredicesima generazione; nonché i portatili Aspire 3, la cui peculiarità è che siano pensati per la fascia di prezzo entry-level, facili da usare e che abbiano uno schermo dotato di BlueLightShield utile per la riduzione delle emissioni di luce blu. I portatili sono leggeri e hanno uno spessore inferiore ai 19 millimetri, diventando una soluzione perfetta per gli studenti e il lavoro in mobilità.

Dotati di un ottimo display OLED, un refresh rate a 120 Hz e luminosità fino a 500 nit, l’introduzione del sub-brand Swift Go sbarca con i dispostivi Swift Go 16 e Swift Go 14. Un nuovo portatile Swift 14 che punta tutto sul design, grazie ad un telaio unibody leggero e sottile, e lo Swift X 14, che verrà lanciato nel mese di aprile e comprendente una CPU Intel di tredicesima generazione.

Accanto ai portatili e ai desktop di questa linea, Acer lancia i suoi Chromebox CXI5 e CXI5 Entreprise, device pensati rispettivamente per il pubblico consumer e per l’azienda, dotati di un processore Intel Core 17 di dodicesima generazione, le cui potenzialità si rivelano nella sicurezza: attraverso la piattaforma Intel vPro, che si occupa di monitorare le prestazioni e l’efficienza dei desktop ChromeOS. Unendo Chromebox CXI5 ad un monitor Acer, l’azienda ha ottenuto il suo Add-In-One 24, desktop all-in-one con ChromeOS. La particolarità del monitor è che monta una webcam grandangolare con due microfoni e due altoparlanti da 4 watt di potenza, che garantiscono un suono chiaro e limpido per le riunioni aziendali o per il lavoro di programmatori spesso impegnati in call di gruppo.

Ulteriori novità sono i modelli Acer Nitro 16 e Acer Nitro 17, ideati per il gaming da competizione portatile. Il modello 16 si compone anche di una tastiera retroilluminata a quattro zone, e con il secondo rendono l’esperienza di gioco memorabile tramite i due microfoni, i due altoparlanti e la videocamera HD.

In campo di gaming parliamo della linea di Predator X45, che presenta un monitor curvo e accattivante dai bordi ultrasottili con una risoluzione altamente efficiente, capace di supportare sia PC che console da gioco. Il modello inferiore, per modo di dire, denominato Predator X27U è un OLED pensato per i giocatori professionisti che lo useranno tutti i giorni grazie alla tecnologia EyeSafe. Il tutto accompagnato dai portatili più potenti disponibili in casa Acer, i notebook Predator Helios 16 e Predator Helios 18.

Attraverso SpatialLabs TrueGame, la tecnologia che al momento include i più recenti titoli AAA, siamo in grado di immergerci nel gioco, come se entrassimo direttamente nello schermo.

Noi di Mediability, in qualità di agenzia di comunicazione di Acer, siamo interessati alle novità dell’azienda, pronti a occuparci del lancio di questi nuovi dispositivi attraverso la creazione di tutti i materiali digitali e instore.